Pesanteservo-Disarmarco

Pesante servo-09032007

 

Scivola lento il pensiero crudele

Per scomparire dentro al tuo nome

Bocca rosata mi chiami a raccolta

Posso baciare il sapore crudo

Inconsciamente mi rendo conto

Che questa rosa è un pozzo insidioso

Il seno è il suo fondo segreto bianco

Lo colgo nel sonno e mi rendo specchio

Il cuore compatto è quello che ottengo

Nel suo complesso cardiocircolatorio

Non c’è rinuncia che vinca l’amore

Conscio che questa è la mia visione

Non sono il tempo e non mangio parole

So solo che questo è il mio unico senso

Sapere che questo è dovunque io vada

E ovunque ti trovo mai nulla mi devi.

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: