Non voglio dormire da solo.

Questo è un blog di poesia,e parole..Parole per me stesso..Ma voglio dormire fuori dal mio cervello in questa mattina di nulla…Con parole per altri.
Attenti perchè Ruby è un’arma di inculamento di masse.
Si sposta l’attenzione su queste cose,per carità gravi ma risaputissime.

Ci si dimentica dei veri problemi.

Della nostra isola,sempre più logorata dall’inquinamento e con disoccupazione giovanile a livelli mai visti prima.Dove lo sfruttamento e l’inquinamento è diventata prassi accettata ciecamente dai Sardi.O Sordi.
Siamo la regione peggiore d’europa e quel che fa più arrabbiare è che siamo due gatti in un territorio immenso e pieno di possibilità,donateci semplicemente da madre natura e non dai governi a cui chiediamo l’elemosina.
Ogni santo giorno.
Ma più in generale penso ai problemi di un pianeta intero che arranca e stenta a compiere interamente il proprio respiro.Lo sento vacillare sotto i miei piedi.
Ogni santo giorno

Ci si dimentica che il presidente del consiglio itaGliano ha avuto miriadi di processi a cui e scampato grazie al suo ruolo istituzionale.Al suo impero mediatico.Ai suoi soldi.
Cose ben più gravi di Ruby.
Ruby che seppur minorenne sapeva benissimo cosa stava facendo,insomma per dirla alla sarda è una bagassa qualsiasi.16 17 18 anni non cambiano nulla,è solamente un numero nella carta d’identità.E’ come cercare la differenza tra un 50 enne e un 48 enne.Ci sono ragazze di 16 anni più adulte di ragazze di 18 anni e viceversa.E’ solamente una questione legale.
Fatevi un giro in periferia,nella vostra città la notte e vedrete quanti macchinoni si fermano per caricare prostitute.Persone a modo e perbene.
La depravazione fa parte dello spirito materialistico della nostra società per cui più scopi più stai bene.
L’amore è solo per pochi.Poche persone credono all’amore e ai veri sentimenti.Sempre meno.Io non sono e non vorrò mai diventare una puttana come la maggior parte di voi.Non penserò mai che nella vita conta solamente scopare e divertirsi.
Mi ritengo fortunato nel poter affermare di essere ancora un pochino timidamente innamorato di quelle persone che nella mia vita ho amato veramente.E di emozionarmi quando penso a loro o ricordo i momenti trascorsi insieme ad esse.

Ok,parliamone di Ruby,mandiamo a casa questa gentaglia senza dignità ma non dimentichiamoci che ci sono problemi ben più gravi e non sono all’orizzonte,sono fuori dalle porte delle vostre case.A volte dentro le nostre case.A volte anche dentro i nostri corpi.Avvolti.
E’ UNA QUESTIONE DI SUPERFICIALITà.

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: