Umànu

Quando sarò ucciso
uno di questi giorni,
l’assassino troverà nella mia tasca
i biglietti da viaggio.
Uno verso la pace.
Uno per i campi di pioggia.
Uno verso la conoscenza dell’umanità.
(Ti prego mio caro assassino
non sprecare i biglietti,
ti prego, parti.)

Samih Al Qasim.

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: